Come Vendere all'Estero grazie a Internet

24 Ottobre 2018
condividi

Il 27% degli delle persone che vogliono vendere all'estero o comprare ciò che vendi online è di lingua inglese, le persone più propense ad acquistare ciò che vuoi vendere online sono coreane, seguite subito dalle persone svizzere.

Prima di partire fissiamo tre operazioni fondamentali per iniziare il nostro piano per aggredire il mercato estero:

Prima di procedere con il tuo piano di internazionalizzazione d’azienda online devi valutare elementi semplici ma fondamentali per vendere all'estero:

  • Confronta ciò che vuoi vendere con i paesi ipotetici dove proporli;
  • Un piano di web marketing internazionale non è un gioco;
  • Dovrai disporre di strumenti professionali per il monitorare ciò che ti interessa.
  • Non pensare di trovare mercato senza procedere con la creazione di *contenuti
  • I social network saranno uno strumento fondamentale solo se creiamo campagne chirurgiche.

Per raggiungere obiettivi così ambiziosi dobbiamo tenere ben in m ente i 4 capisaldi operativi:

  1. Analisi e definizione degli obiettivi
  2. Pianificazione Strategica del Progetto
  3. Pianificazione dell’attività di Promozione
  4. Analisi di mercato ed effetti della Campagna


Se il tuo contenuto ha rilevanza in tutto il mondo, è il momento di mettere lo zoom su ciascun singolo paese.
Ma come puoi vendere bene, ad esempio, il Brasile o la Cina?
Lavorare bene su contenuti specifici per ogni non è cosa semplice e non basta trovare una persona che sappia scrivere e parlare portoghese per creare contenuti vincenti, probabilmente avrai bisogno di un copyblogger (o copywriter, chiamateli come volete  )che sia addentrato nella cultura del paese carioca.

In tutti i paesi ci sono elementi immateriali per le culture che possono  generare o distruggere una vendita, il lavoro dell’addetto al marketing estero è quello di imparare a capire questi processi.

Ecco 12 consigli per iniziare a vendere all’estero con internet

Vuoi procedere e iniziare a vedere online all’estero? Bene, presta attenzione e riguarda come ti presenti nel tuo paese per poi avere le idee ben chiare e partire con il tuo piano strategico.
Le differenze culturali possono essere sottili, il tuo lavoro di web marketing servirà a delineare le differenze culturali con gli altri paesi, tienilo sempre presente.

1. Fai la tua ricerca per vendere all'estero

Pensa sempre come se tu fossi realmente nel paese in cui vuoi vendere.
Quanto più si sa di stile di vita statunitense(ad esempio), slang, prodotti preferiti, celebrità e elementi culturali, più sarà facile rendere il tuo sito web una forma naturale per il mercato.

Strumenti utili per alcune analisi preliminari:

Planning Tool di “Think Whit Google”SEM Rush (analisi chiavi di ricerca) ; Consumer Barometer

2. Visita il paese in cui vuoi vendere.

Nulla ti aiuterà più di un viaggio in Brasile se stai cercando di vendere ai brasiliani. È vero, internet ci aiuta a vendere e ad abbattere le distanze, ma trascorrere poche settimane assorbendo gran parte della cultura possibile è l’elemento iniziale fondamentale, ispezionare il territorio e capire quale siano le mosse che potrebbero aiutarci.

Potresti anche finire per spostarsi nel tuo paese di destinazione per un periodo di tempo. Questa libertà è una delle cose più belle legate al lavorare con internet.
Considera una missione di ricognizione per ottenere informazioni sull’obiettivo, pensa di costruire un team di professionisti locali e, se hai tempo, scropri la vita notturna. Può essere uno dei vantaggi del business.

3. Imparare ciò che non devi assolutamente fare perché offensivo

Se tutta la tua conoscenza della cultura italiana proviene da un film di Fantozzi, probabilmente non sei molto vicino alla realtà culturale del paese.
Quanto tratti crei contenuti rivolti ad altri paese, le espressioni slang possono essere offensive . Preferisci un linguaggio classico e senza slang, moderatamente professionale per ottenere buoni risultati di comunicazione del tuo prodotto da Vendere.

4. Controllare la concorrenza

Non abbandonare quello che già conosci. Crea le tue basi di marketing indipendentemente dal paese.
Qual è la concorrenza? Quali sono le fette del mercato che non servono? Come si può separare o farvi brillare per confronto?

5. Imparare la lingua

Ovviamente se impari  correttamentei l Coreano (o se siete già lì), avrai più tempo e forza di vendere ai coreani. Analogamente inglesi, egiziani e portoghesi.
Fortunatamente non devi per forza parlare fluente – basta avere abbastanza per poter leggere il tuo sito web e verificare che abbia senso. Tenere sempre l’apprendimento e arricchire la tua vita e la tua attività.

6. Trova persone fidate

Stai lavorando al di fuori del tuo paese, potrebbero tornare ultili affidabili freelance o partner commerciali che ti aiuteranno a navigare in queste nuove acque.
È possibile trovare associati di lavoro tramite referral, siti web e comunità online. I contatti giusti possono anche aiutarti ad entrare nel mercato.

7. Cerca le nicchie

Parti da una piccola nicchia per aprire un varco di vendita in un mercato con ipotetici milioni di acquirenti. Meglio fare un piccolo errore notato da un centinaio di lettori che un enorme errore di fronte a dieci mila.

8. Scala le tue conoscenze

Mentre imparate la lingua e trovi elementi di successo all’interno di una nuova cultura, utilizza questa conoscenza per costruire ulteriori siti di nicchia per quel paese o la popolazione.
Immergiti nella nuova cultura . Puoi costruire una rete di siti di nicchia correlati o creare un hub autorevole.

9. Non mollare subito

E ‘molto meglio colpire solo una o poche aree geografiche, piuttosto che perdere tempo creando siti poco curati e scarsamente eseguiti in tutto il mondo che non funzionano.

10. Sviluppare un piano strategico iniziale

Costruire un piano globale prima del tempo.
Quali paesi dovresti puntare? Perché? Quali nicchie? Come? Modifica il tuo piano in corso d’opera, ma tieni sempre visibile il tuo progetto per restare in pista

11. Monitora i trends globali

È difficile ottenere le tendenze di mercato della tua città natale, tanto meno in un nuovo paese.
Ci sono diversi tools per farsi un’idea di cosa avviene su internet a livello di tendenze di mercato, si concentrato su questo aspetto e fissalo nella tua fase iniziale di raccolta informazioni.

12. Approfittate dei mercati stabili

E ‘sempre una grande idea trovare un angolo unico di un mercato ben consolidato.
Fare il lavoro globale
Non dovrai iniziare da zero quando stai costruendo il tuo piano principale per le vendite globali.


Nielsen e altre aziende di ricerca come JP Morgan hanno già fatto un sacco di lavoro per te:

I consumatori di Internet da tutto il mondo stanno acquistando tutto da libri a a equipaggiamento sporitvo;
Gli articoli più popolari venduti in linea includono libri, abbigliamento, scarpe, accessori, video, DVD, giochi, viaggi, musica, elettronica, cosmetici e articoli nutrizionali;
I ricavi globali del commercio elettronico dovrebbero crescere del 19% nel 2012
681 miliardi di dollari sono stati spesi a livello globale nel 2011 – quanta di quello avete portato a casa?
Di questo, solo gli Stati Uniti hanno speso 187 miliardi di dollari, lasciando 493 miliardi di dollari per il resto del mercato globale;
Si prevede che la spesa per ecommerce globale crescerà a 963 miliardi di dollari entro il 2013;
Le famiglie ad alto reddito comprano online più spesso.

Probabilmente stai sentendo l’impulso di agire in fretta. Il mondo in linea si muove veloce e il timing è importante.
Fortunatamente, il mondo è grande ed è un oceano di persone che acquistano, c’è ancora molto spazio per coloro che vogliono espandersi in nuovi mercati e vendere online.

Potrebbe interessarti

Cosa sono le Heatmap e perché sono importanti

Una heatmap è una rappresentazione visiva dei dati che mostra quali parti di un sito web vengono utilizzate di più dai visitatori. Utilizzando una scala di colori, le heatmap indicano quali aree del sito sono più calde (cioè, hanno un'alta attività), e quali sono più fredde (cioè, hanno una bassa attività). Ci sono diversi software […]

Read More
Twitter diventerà "X app", L'app "Tutto" di Elon Musk?

X - the everything app... sono passati pochissimi giorni dall'acquisizione di twitter da parte dell'uomo più ricco del pianeta e sono state licenziate le 4 cariche più importanti del social dei cinguettii. Voci di corridoio del digital marketing dicono che il mondo dei social sarà completamente rinnovato... Noi stiamo qui ad aspettare, nel frattempo potremmo […]

Read More
Aumenta le vendite in negozio con Whatsapp Business: il caso studio

Oggi Whatsapp ( o whatsapp business ) è senza dubbio lo strumento di messaggistica e di comunicazione più utilizzato in Italia e nel mondo. La nostra vita quotidiana è fatta di messaggi vocali, testi e immagini. Molto spesso mia moglie mi invia la lista della spesa via whatsapp perché puntualmente non ricordo mai cosa devo […]

Read More
Google Merchant: cosa è e come funziona

Hai mai sentito parlare di Google Merchant e sai a cosa server? Per informazioni su come utilizzare Google Merchant Center per promuovere la tua attività online puoi visitare il sito ufficiale di Google https://support.google.com/merchants/answer/6245561 Questo articolo ti mostrerà come impostare una campagna e cosa devi sapere al riguardo. Se stai cercando di vendere prodotti tramite […]

Read More
Google maps: 5 esempi per fare web marketing (my business)

Google Maps è un servizio di mappatura online che consente agli utenti di visualizzare immagini a livello stradale di città di tutto il mondo. In questo modo è facile vedere dove si trovano le aziende in relazione l'una con l'altra e trovare facilmente indirizzi per raggiungere le attività oltre che i contatti rapidi per connetterci […]

Read More
SEO e Google My business: 5 consigli per le attività locali

La SEO locale è essenziale per qualsiasi piccola impresa. Aiuta i potenziali clienti a trovare la tua azienda sui motori di ricerca come Google. Questa guida ti insegnerà come configurare il tuo account Google My Business, ottimizzare la tua scheda e promuoverti online. Quando si parla di SEO locale è doveroso sottolineare che Google maps […]

Read More
Campagne web marketing: trova clienti o rivenditori all'estero

Trovare clienti all'estero, anche rivenditori è molto più semplice di quanto tu pensi. Alla base di tutto ci deve essere la lista dei tuoi obiettivi. Ricordati che devi rispondere a domande di mercato attraverso i tuoi servizi o prodotti, devi sapere come rispondere e a chi rispondere in modo tale che ottimizzerai al massimo i […]

Read More
Siti web: se ben configurati massimizzano l'efficienza dell'ufficio

Quante vole vi siete chiesti come poter gestire tutti i contatti acquisiti dal vostro sito web? quante volte non avete trovato l'appunto scritto sulla scrivani, quante volte non riuscivate più a trovare il file excel che dopo mesi di lavoro avevate capito come funzionasse…. Ma a pro di che si fa tutta questa fatica? In […]

Read More
Sito Web Locale: SEO e Google My Business ti Aiutano a Vendere.

Navigando online ho trovato un sito web che ha dato molta importanza a questi aspetti: Seo Local e scheda Google My Business. Il sito è un e-commerce molto interessante che vende prodotti tipici della Calabria. Le abitudini di acquisto durante il periodo pandemico sono cambiate totalmente, vuoi perché alcuni sono contrari all'utilizzo del greenpass, vuoi […]

Read More
E se domani facebook... la domanda di molti miei clienti.

Cosa ha suscitato questo terrore nei miei clienti? Il 4 Ottobre rimarrà nella storia come il giorno Facebook è andato in blackout. Poco meno di 6 ore che in realtà sono un tempo lunghissimo e E se domani facebook non funzionasse di nuovo, e se domani facebook non esistesse più? La scorsa notte il gigante […]

Read More
Alla Scoperta del CDP (Customer Data Platform) il sostituto del CRM

il CDP (Customer Data Platform), forse non ne hai ancora sentito parlare ma sappi che il presente e il futuro del web marketing passa per questi software che manderanno in cantina o faranno evolvere i CRM per come li conosciamo Indice dei contenuti Che cos'è un Customer Data Platform? Quale è la storia dei Customer […]

Read More
Pubblicità su Telegram: potente strumento di web marketing

Arriva la Pubblicità su Telegram, la ormai famosissima app sviluppata da Pavel Durov. A partire da questo 2021 e dopo aver sfondato quota 500 milioni di utenti (25 nell'ultima settimana), i canali di Telegram inizieranno a ricevere annunci per monetizzare e coprire i costi. Quasi otto anni dopo il suo lancio iniziale e con oltre […]

Read More
Come Usare Mailchimp: Guida in 5 Step

Perché e come usare mailchimp per il tuo nuovo sito web. Partiamo da un presupposto: cancella dalle tue convinzioni questa idea "mailchimp è uno strumento per le newsletter" Mailchimp è molto di più, è uno strumento incredibile che ci permette di prendere la nostra PMI e farla giocare come i top player dell'e-commerce. Mailchimp è […]

Read More
#iorestoacasa, un pitstop per ricaricarsi di idee di web marketing

Chi si occupa di web marketing è abituato allo smart working ma è comunque stato travolto dall'emergenza coronavirus e dal decreto "#iorestoacasa", che ci obbliga a stare a casa per il bene nostro ma sopratutto delle persone più fragili. È inutile negarlo, questa situazione da allarme rosso sanitario sta generando una crisi di lavoro in […]

Read More
Cosa è il Sales Tunnel ( Funnel )

L’espressione Sales Tunnel è un’espressione usata recentemente e letteralmente significa “Tunnel di Vendita”. Comunemente il Sales Tunnel viene chiamato “Funnel”, ed è un concetto molto apprezzato dai marketer o dagli e-commerce specialist. Che cosa è il sales tunnel? Per cosa viene usato ? Perché va usato nelle moderne tecniche di vendita ? Sales tunnel: la […]

Read More
Rivoluzione Digitale Aziendale: i mezzi a portata di tutti (o quasi)

Rivoluzione digitale aziendale, quanto spesso ne sentiamo parlare della così detta "Digital Disruption"? Il termine stesso è abbastanza esaustivo e lascia intendere la digitalizzazione delle aziende, aziende che cambiano radicalmente l'approccio al lavoro senza sostituire il proprio obiettivo primario: VENDERE! Il mio lavoro, fare il web project manager, mi porta molto spesso all'interno delle aziende […]

Read More
Dalla SEO e UX ai Social: le mie risposte all'intervista di Instapro

Le mie risposte alle domande del blog "instapro" relative al mondo del web marketing. 5 Domane sull'attività delle web agency. Il portale, che è un servizio dedicato ai professionisti ha fatto domande abbastanza semplici che tuttavia vanno a toccare le zone calde del settore. Seguono le cinque domande di Filippo Pirini Chi sei e a […]

Read More
Come Trovare Clienti ? Scopri la lead generation e lead nurtuing

Come trovare clienti, è questo il dilemma di moltissime attività che iniziano la loro avventura di e-commerce online- Molte persone pensano: "Ehi, ho visitatori, clienti e alcune entrate per far quadrare i conti, quindi perché dovrei preoccuparmi? I miei annunci Google Ads vengono pubblicati, le newsletter continuano, ho un flusso costante di clienti, perché ho […]

Read More
Tik-Tok Ads per un mercato enorme e giovane!

Tik-tok e le Ads... Chi è che non ha sentito parlare del dirompente colosso social Cinese! Ma come mai Tik-Tok sta riscuotendo tutto questo successo? Niente formule magiche, sono dei veri e propri fenomeni dell'advertising online. Campagne social e Google da veri fenomeni. Tik-Tok è apparentemente apparsa dal nulla per poi divenire diventare una delle […]

Read More
Ciao,  sono un consulente di web marketing, mi occupo della realizzazione di siti web e di e-commerce, lo faccio con l'occhio da "utente" da circa 10 anni
condividi

Hai bisogno di aiuto?

Se necessiti di un aiuto non esitare a chiedere. Contattami, sarà un piacere esaminare la tua richiesta e fornirti una risposta quanto prima.
Cosa faccio
Seguo le aziende nei loro progetti, studio gli obiettivi fissati e strutturo la strategia web per raggiungere la meta. Scelgo gli strumenti adeguati, formo il personale, coordino le attività web per rappresentare meglio i tuoi servizi, i tuoi prodotti, la tua filosofia.
Contatti
Alessandro Nicoli Web Agency
Tel: +39-(349)-10-65-911
Email: info[at]alessandronicoli.com

© 2018 · Alessandro Nicoli | Web Designer | Consulente Web Marketing ·
P.IVA 03930030246
© Alessandro Nicoli 2023
whatsapp-chat-alessandronicoli
crossmenuarrow-right