ALESSANDRO NICOLI LOGO SITO WEB

Cosa è il Sales Tunnel ( Funnel )

10 Febbraio 2020

L’espressione Sales Tunnel è un’espressione usata recentemente e letteralmente significa “Tunnel di Vendita”. Comunemente il Sales Tunnel viene chiamato “Funnel”, ed è un concetto molto apprezzato dai marketer o dagli e-commerce specialist.

Che cosa è il sales tunnel? Per cosa viene usato ? Perché va usato nelle moderne tecniche di vendita ?

Sales tunnel: la definizione

Il sales tunnel , è un processo di vendita l’obiettivo è quello di prendere un lead e portarlo a compiere un specifica azione predefinita.

Grazie a questa strategia di marketing convertiremo un utente di passaggio in una persone potenzialmente interessata e poi in cliente.. I termini tunnel conversion, funnel sales e funnel sono sinonimi della parola Saler Tunnel

Oggi in un e-commerce, il sales tunnels è la tecnica più utilizzata per convertire gli untenti in clienti e vendere online. Tutti i cms più utilizzati per l’ecommerce permettono di creare i nostri sales funnels, quando i cms non lo permettono possiamo “ farlo a mano “,

Molti di questi strumenti sono già presenti sui CMS e facilitano il lavoro ai evenditori online, e e permettono delle automazioni , automazione del marketing che oggi sono uno strumento fondamentale. Tra questi strumenti, ClickFunnels uno dei più popolari e più completi. Con l’Automatizzazione delll’acquisizione di lead, i venditori online possono concentrarsi totalmente sul prodotto che vogliono proporre, strutturare le offerte, possono concentrarsi su uno studio di una macrocategoria di una propria audicence i crearne un’altra

Sales tunnel: La Metodologia

Come funzionale Il Sales tunnel

Per spiegare bene un processo di sales tunnel nulla funziona meglio di un esempio.

Immagina di vendere corsi di digital disruption (trasformazione digitale )online. I tuoi corsi consistono in una serie di 12 video da 50 minuti, ogni video riporta alla stessa tematica “Come aumentare le vendite online attraverso la digital disruption”.

Il valore finale del tuo corso è di 200 €, non è un costo di poco conto ma certamente non è eccessivo , al terzo video una persona già sente di essere rientrato nell’investimento iniziale perché ne ha già tratto beneficio da ciò che hai proposto. Offrirai assistenza a chi è alle prime armi, renderai scaricabile del materiale. In sostanza, renderai molto appetibile la tua offerta, andrai a rispondere esattamente alle necessità, in questo caso andrai a rassicurare e a colmare quei vuoti di conoscenza e la mancanza di fiducia iniziale attraverso un’offerta chiara in ogni singolo

Con chi parliamo in un sales tunnel?

1928e537?ixlib=rb 1.2

Chi il nostro target? Qual è il problema principale? Come possiamo aiutarlo? L’obiettivo principale di un processo di sales tunnel (o funnel) è di identificare chiaramente le necessità . Il target nel nostro caso è un pubblico che necessita di acquisire competenze da web project manager per digitalizzare la sua azienda o quella di un suo eventuale cliente.

Sul nostro sito creeremo una pagina interamente dedicata al prodotto “ CORSO DI DIGITAL DISRUPTION”. Una volta che abbiamo idenfiticato il problema dei nostri prospects scriveremo un contenuto ben adeguato: questa è l’Arte del copywriting, “The Content is King, the Landing the Queen!”. Ogni parola, ogni frase, ogni immagine, ogni pulsante deve essere orientato a generare conversioni.

Una volta che abbiamo strutturato la nostra pagina bisogna scendere in campo. Cominciamo ad orientarci verso un mindset legato allo stuzzicare l’interesse di quelle persone che potrebbero essere portare sul nostro sito tramite una sponsorizzata di facebook. “Scopri come aumentare la produttività della tua azienda attraverso la Digitalizzazione Aziendale”.

Ricorda, meglio avere un contenuto corto e di qualità che un solone che spara nel mucchio generico.

Grazie ad una campagna facebook molte persone che non conoscevano la nostra attività arriveranno sulla nostra landing page. Non tutti andranno a scoprire la nostra offerta fino a fine pagine (questi dati ce li fornirà uno strumento come hotjar, yandex metrica e simili, i nostri visitatori li andremo a portare verso il nostro obiettivo di conversione: generalmente un form da compilare o un documento da scaricare. Qualsiasi cosa scelga la conversione che si genera ha questa funzione: indirizzare il visitatore a suggerirci cosa desidera, a farci dire chi è, o a indirizzarlo verso un secondo step in base alle sue azioni.

photo 1533749871411 5e21e14bcc7d?ixlib=rb 1.2

Adesso che il nostro potenziale cliente è nel nostro sales tunnel (funnel) dovrebbe essere indirizzato verso :

  • Una pagina di vendita
  • A un specifica offerta
  • Una sequenza di e-mail (automation)
  • Scaricare una guida o un e-book
  • etc.

Gli stadi differenti del Sales Tunnel (Funnel)

Il sales tunnel attraverso i 5 livelli princili.

  1. Definisci quanto più accuratamente possibile il tuo target associandolo alla tua offerta
  2. Crea una Landing Page ad hoc, analizza il comportamento dei visitatori e non aver paura di cambiare qualcosa, La User Experience gioca un ruolo fondamentale
  3. Ho portato a casa nuovi prospects, interagisco con loro, invio una sequenza di mail, video o li indirizzo verso la mia pagina di vendita specifica
  4. Sono nella mia pagina che dovrebbe portarli alla chiusura grazie ad un ben strutturato ed efficace piano editoriale.
  5. Massimizza la loro fedeltà: Mantieni vive le relazioni umane (grazie alla marketing automation). I visitatori inziali diventano clienti, la customer care diventa un arma infallibile che ci fa tener con noi i migliori clienti: quelli già acquisiti.

Automatizzare il Sales Tunnels?

Automatizzare il Sales Tunnel (funnel) è oggi possibile, ma non dobbiamo tralasciare due aspetti fondamentali: I 5 punti qui sopra e il fatto che se non abbiamo uno spirito commerciale nessun software farà miracoli per noi…

Per l’automazione ci sono software che fanno un grande lavoro di Marketing Automation in ottica generazione contatti: come Clickfunnels.

Ci sono diversi software o configurazioni che da creare.

Le soluzioni pronte all’uso di Marketing Automation sono:

Dagli un occhio!

Alessandro Nicoli

Sono un appassionato di web design, coworker e fondatore fondatore di Hubgency. Seguo imprese individuali, pmi e start-ups nelle campagne di comunicazione e nella realizzazione delle strategie di web Marketing. Ti aspetto al Megahub di Schio.

Canali Social

Hai bisogno di aiuto?

Se necessiti di un aiuto non esitare a chiedere. Contattami, sarà un piacere esaminare la tua richiesta e fornirti una risposta quanto prima.
Foto Alessandro Nicoli digital marketing web design cava de tirreni agropoli

Ciao!

Con chi ho il piacere di parlare?
Blank Form (#27)
Cosa faccio
Seguo le aziende nei loro progetti, studio gli obiettivi fissati e strutturo la strategia web per raggiungere la meta. Scelgo gli strumenti adeguati, formo il personale, coordino le attività web per rappresentare meglio i tuoi servizi, i tuoi prodotti, la tua filosofia.
Contatti
Alessandro Nicoli Web Agency
Tel: +39-(349)-10-65-911
Email: info[at]alessandronicoli.com

© 2023  · Alessandro Nicoli | Digital Marketing | Consulente E-commerce
P.IVA 03930030246
Link Utili
Official IBQMI Accredited Training Partner®
AN-Consulting is a registered
IBQMI Accredited Training Partner®
Privacy & cookie policy
magnifiercrossmenuarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram