ALESSANDRO logo web marketing salerno (2)

Il periodo pandemico ha visto l'esplosione di negozio online, molti di questi sono nati grazie a Shopify. La Realizzazione di un e-commerce grazie a questo software è davvero alla portata di tutti, grazie a strumenti per gli sviluppatori gratuiti si ha la possibilità di poter creare in tutta semplicità un e-commerce.

Attenzione, creare un e-commerce, anche fatto bene, non vuol dire automaticamente vendere, il settore del web è nutrito di un parterre di concorrenti incredibili, quindi è giusto che tu sappia che non basta solo creare il tuo e-commerce per una strategia di web marketing efficace (dalla marketing automation alle newsletter per finire alla campagne social o SEO, il lavoro è davvero complesso).

Come organizzarsi prima della realizzazione dell'e-commerce

Prima di cominciare un progetto di marketing e vendita digitale è sempre utile creare una struttura logica dell'e-commerce che si vorrà creare. Se ipotizzi di voler realizzare un e-commerce di abiti, è bene che tu inizi a suddividere per categoria, collezioni e marchi il tuo negozio. Sarà tutto utilissimo. Vediamo un esempio pratico:

Questa suddivisione preventiva vedrai che sarà fondamentale per semplificare la costruzione del tuo e-commerce con shopify

Cosa devo fare per iniziare a realizzare un sito con shopify

Sicuramente dovrai creare un tuo account su shopify.com, successivamente dovrai fare un passaggio molto importante, ovvero quello che ti aprirà le porte del mondo dello shopify development: creare un account su shopify.dev

Come puoi vedere nello schermo, devi cliccare su sign-up o iscriviti, tu verranno richieste diverse informazioni per creare il tuo account fino a che non dovrai confermato il tuo indirizzo e-mail e il tuo account da developer è pronto

Inizia subito a creare il tuo negozio su shopify

Se hai fatto questo passaggio correttamente dovresti essere all'interno della dashboard del developer, identificabile facilmente consultando il link che viene visualizzato nella barra degli indirizzi ( https://partners.shopify.com/ )

Dopo aver verificato che hai fatto tutto correttamente non perderti in chiacchiere... inizia subito la tua avventura!

Installare un nuovo negozio o gestire uno già esistente

installare un negozio shopify

A questo punto non ci resta che aggiungere un nuovo negozio cliccando sul pulsante "aggiungi negozio" oppure accedere alla gestione di un negozio già esistente.

Ricorda che il tuo negozio non è visibile, è protetto da una password che dovrai fornire al cliente per permettere di vedere il tuo sito online.

Ora non ti resta che partire: prendi il tuo schema di negozio e non dimenticare alcun dettaglio dei tuoi prodotti, l'organizzazione dell'informazione è fondamentale per facilitare la user experience e l'esperienza d'acquisto in generale.

Ora puoi creare il tuo primo prodotto su shopify!

Nella parte centrale della dashboard di amministrazione, shopify, prima di farci personalizzare l'aspetto grafico del nostro e-commerce ci chiede di inserire il nostro, o i nostri prodotti: il focus è la vendita online, bando alle ciance.

All'inizio della costruzione del nostro sito abbiamo due voci del menu principale fondamentali su cui andremo molto spesso: Prodotti e Negozio on line --> Temi.

Per quanto riguarda il primo menu, ciò che interessa di più è la pagina del "nuovo prodotto", molto intuitiva, che ci permette di creare i nostri prodotti con tutti i dettagli utili.

L'altra parte importante per la fase di costruzione dell'e-commerce è la voce "collezioni".

in questa voce possiamo creare quelle che in altri sistemi di gestione e-commerce come Woo commerce, wordpress o magento chiameremo "categorie di prodotto", anche se le collezioni sono molto più che una categorizzazione del prodotto. Una collezione può essere "manuale", ovvero siamo noi che inseriamo i prodotti in una specifica collezione, oppure può essere dinamica, ovvero dettiamo determinate condizioni per far comparire i prodotti in una specifica collezione (esempio: se voglio creare una collezione Uomo, tutti i prodotti che avranno il TAG uomo saranno nella collezione uomo).

Personalizzare il Tema di Shopify

Shopify dispone di una serie di temi grafici gratuiti o a pagamento (ogni tema ha funzioni diverse, scegli con attenzione quello più adatto al tuo business)

Per iniziare dobbiamo andare su negozio online nel menu di sinistra e cliccare su personalizza.

Una volta che siamo all'interno della personalizzazione del tema, il tutto è molto intuitivo.

La personalizzazione del tema si divide in due parti principali: la composizione delle pagine, e le impostazioni del tema:

La prima parte è molto intuitiva: dobbiamo innanzitutto selezionare la pagina che ci interessa modificare e poi gestire le varie sezioni con l'aggiunta di blocchi o con la personalizzazione dei blocchi presenti.

La gestione dei contenuti testuali e grafici è molto semplice: basta cliccare sugli elementi presenti e modificare immagini, testi e link.

Ricorda che il tema ha due parti che sono uguali in tutto il sito: header e footer.

Nell'area header è possibile inserire il logo del proprio sito!

Modifica impostazioni del tema di shopify

Per tutte le altre impostazioni come colori, link ai social, stile del tema, colori e pagina checkout, dobbiamo cliccare sul "Impostazioni" in fondo alla pagina personalizzazione tema. qui andremo a definire tutti gli aspetti grafici restanti.

Il tutorial su shopify continua... suguimi!

newsletter

"Sono beneficiarie del bando voucher digitali i4.0 micro, piccole o medie imprese con sede nel territorio della Camera di Commercio di Salerno."

Questa è un'ottima notizia per tutte le aziende del Salernitano e anche dell'avellinese, una misura che può permettere alle aziende di fare quel passo in avanti per restare al passo con il cambio del mondo del lavoro e con il mondo in generale. Questa occasione può trasformarsi in una concreta realizzazione di aggiornamento delle mansioni dei propri dipendenti e dei propri sistemi di lavoro che troppo spesso sono ormai obsoleti e mettono l'azienda stessa in una posizione di svantaggio rispetto alla concorrenza.

Le agevolazioni previste dal Voucher Digitali i4.0

Contributo a fondo perduto nella misura del 100% dei costi ammissibili comunque sino all’importo unitario massimo di euro 10.000,00 per tutte le aziende che chiederanno l'accesso ai voucher digitali i4.0

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 269.624,31. È possibile presentare domanda dalle 8:00 del 1 Luglio 2021 fino al 31 Luglio 2021

Vuoi realizzare il tuo E-commerce? Fallo con le agevolazioni

Questo periodo di restrizioni ha messo in luce una realtà amara: molte aziende sono rimaste ferme perché non avevano gli strumenti giusti per vendere online. Con questo bando ora hai quanto basta per creare il tuo negozio virtuale e sconfiggere qualsiasi restrizione, entrare a competere nel settore digitale vuol dire portare la propria azienda anche fuori dalla realtà della provincia di Salerno.

Hai già un e-commerce e non riesci a vendere?

È il caso di approfittare di questo voucher digitalizzazione per implementare software per il web marketing. Oltre il software hai un budget necessario per poter formare le persone all'utilizzo di questi software per far crescere l'attività aziendale, il fatturato e migliorare la gestione della comunicazione interna ed esterna.

Come si accede e quali sono i progetti finanziabili

a) servizi di consulenza e/o formazione relativi a una o più tecnologie ;
b) acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti 

E proprio sul punto A c'è tanto, tantissimo lavoro da fare per essere protagonisti nel settore del commercio digitale. Realizzare un proprio e-commerce aziendale, formare il personale per gestire software di ultima generazione per la gestione della comunicazione con la clientela e massimizzare l'efficienza di ogni settore della propria azienda.

Quali sono i servizi esclusi dal finanziamento

a) trasporto, vitto e alloggio;
b) servizi di consulenza specialistica relativi alle ordinarie attività amministrative aziendali o commerciali, quali, a titolo esemplificativo, i servizi di consulenza in materia fiscale, contabile, legale, o di mera promozione commerciale o pubblicitaria;
c) servizi per l’acquisizione di certificazioni (es. ISO, EMAS, ecc.);
d) servizi di supporto e assistenza per adeguamenti a norme di legge.

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale ricompresi nel presente Bando dovranno riguardare almeno una tecnologia dell’Elenco 1 con l’eventuale aggiunta di una o più tecnologie dell’Elenco 2.

Quali sono i unti finanziabili del voucher digitali i4.0

Elenco 1: utilizzo delle seguenti tecnologie, inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi
e, specificamente:
a) robotica avanzata e collaborativa;
b) interfaccia uomo-macchina;
c) manifattura additiva e stampa 3D;
d) prototipazione rapida;
e) internet delle cose e delle macchine;
f) cloud, fog e quantum computing;
g) cyber security e business continuity;
h) big data e analytics;
i) intelligenza artificiale;
j) blockchain;
k) soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
l) simulazione e sistemi cyberfisici;
m) integrazione verticale e orizzontale;
n) soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
o) soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc);
p) sistemi di e-commerce;
q) sistemi per lo smart working e il telelavoro;
r) soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;

s) connettività a Banda Ultralarga.


Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al
precedente Elenco 1:
a) sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
b) sistemi fintech;
c) sistemi EDI, electronic data interchange;
d) geolocalizzazione;
e) tecnologie per l’in-store customer experience;
f) system integration applicata all’automazione dei processi;
g) tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
h) programmi di digital marketing. 

Scopri se anche tu hai accesso al voucher digitalizzazione i4.0 di Salerno

Se sei interessato all'accesso a questo tipo di finanziamento non esitare a chiedere il mio aiuto.

Effettua il test per capire se hai accesso al voucher digitale i4.0

Un test molto veloce per capire se la propria azienda ha i requisiti per accedere al bando, il test è gratuito.

Nel caso la risposta dovesse essere positiva non esitare a contattarmi per avviare le pratiche per l'accesso al bando

Sarò a Salerno, nello spazio di co-working , dal 14 al 15 Novembre 2019 per una Full Immersion nel mondo della automazioni e delle possibilità di personalizzazione di Mailchimp .

Uno strumento fondamentale per tutti quei clienti che vogliono VENDERE

Ah, questo software che spesso mi ha fatto impazzire con alcuni clienti! "Ah sì, il software per le NEWSLETTER"

La Scimmietta incompresa

mailchimp is not newsletter

La super scimmietta ingabbiata in una convinzioni pericolo "solo newsletter"...

No, in realtà la newsletter è una parte di questo software che permette personalizzazioni incredibili e fondamentali per il commercio online e la promozione di qualsiasi prodotto o servizio


Mailchimp

Può essere utilizzato come CRM?

Assolutamente sì!

È fondamentale avere un approccio di gestione dei contatti

In cosa consiste il Corso

L’obiettivo principale del corso è quello di creare un sistema di acquisizione e gestione dei nuovi contatti, dividerli automaticamente a seconda delle loro azioni e loro gusti.

Gli argomenti trattati: 

INTRODUZIONE
DESCRIZIONE DELLE AUTOMAZIONI
AUTOMAZIONI BASATE SULLE ATTIVITÀ
GRUPPI E TAGS
INVIO AUTOMATICO ARTICOLI DEL SITO WEB
AUTOMAZIONI E-COMMERCE
SISTEMA PER CLASSIFICARE GLI UTENTI
PROVENIENTI DAL SITO WEB
CAMPAGNE SOCIAL CHIRURGICHE
CREIAMO UN MODELLO DIRECT EMAIL MARKET

Dove si Tiene il Corso in Campania

Spazio Coworging Salerno

Salerno
Corso Garibaldi

Email: [email protected]

Dove si Tiene il Corso in Veneto

Nello Spazio innovativo Coworking Fablab

Megahub
Via Paraiso, 60 - 36015 Schio (VI)

Email: [email protected]


Hai ancora un po' di Tempo per pensarci su

Il Corso si terrà il 14 e il 15 Novembre 2019 dall 18:00 alle 20:30 al costo di 180 €

0
Days
:
0
Ore
:
0
Minuti
:
0
Seconds

Se vuoi ulteriori Informazioni

NON ESITARE

CC0 by Pettycon 
https://pixabay.com/en/users/Pettycon-3307648/?tab=about

Vedi la presentazione del corso

Se vuoi vedere le slide per capire come affronterai il corso

Cosa faccio
Seguo le aziende nei loro progetti, studio gli obiettivi fissati e strutturo la strategia web per raggiungere la meta. Scelgo gli strumenti adeguati, formo il personale, coordino le attività web per rappresentare meglio i tuoi servizi, i tuoi prodotti, la tua filosofia.
Contatti
Alessandro Nicoli Web Agency
Tel: +39-(349)-10-65-911
Email: info[at]alessandronicoli.com

© 2021 · Alessandro Nicoli | Web Designer | Consulente Web Marketing ·
P.IVA 03930030246
© 2021 Alessandro Nicoli
menu