ALESSANDRO NICOLI LOGO SITO WEB

Curriculum Efficace: ecco perché dovrai scriverne tanti!

2 Luglio 2023

Un Curriculum efficace a cosa serve? Chiaramente serve a farti assumere!
Diciamoci la verità, quando scriviamo un curriculum vitae non pensiamo quasi mai a chi lo stiamo inviando. Quel CV chilometrico sarà la base di informazioni da dove andrete a pescare gli elementi per scrivere un curriculm efficace: 10 mila competenze, 99 esperienze lavorative serviranno a convincere qualcuno ad assumerci? Ci siamo mai chiesti fino a che punto il lettore resta concentrato?
Se il nostro curricul vitae fosse una pagina web ( e perché no?!) sarebbe molto facile analizzare l'efficacia del nostro contenuto, lo facciamo con le heatmap, sulla carta non abbiamo tante possibilità di sapere fino a dove è stato consultato e quale è la sua sezione più interessante!

Premessa: Non farti scegliere dal lavoro!

Il luogo di lavoro è quasi sempre il luogo in cui passiamo la nostra vita, farsi scegliere, o meglio, accettare la prima cosa che capita potrebbe andare bene all'inizio (ma anche no) della nostra carriera lavorativa ma poi dovremmo pensare di scegliere noi il lavoro, di puntare decisamente a quello che più ci piace e per cui siamo più portati. Una volta che abbiamo cominciato a lavorare per un'azienda, sarà difficile guardarsi intorno, avremo poco tempo disponibileerderemo anche un po' di fiducia nei nostri mezzi.
Va da sé che in caso di estrema necessità, sarebbe giusto e plausibile accettare qualsiasi tipo di lavoro!
Per non farsi scegliere, quindi, dovremmo iniziare a decidere che tipo di lavoro ci piace o in quale azienda potremmo iniziare a lavorare

Identifica l'azienda "Target"

Oggi, grazie ad internet è realmente molto semplice conoscere le aziende nelle loro sfere più intime semplicemente utilizzando un motore di ricerca o i canali social. Quindi, una volta definite le nostre esigenze e passioni, potremmo cominciare a strutturare il nostro curriculum efficace (funzionale) proprio attraverso l'identificazione di un'azienda.

Proviamo a fare un esempio creando un elenco di ciò che vorrei fare basandomi sulle mie esperienze pregresse e passione

  • settore desiderato: Logistica;
  • settore specifico: Logistica interna per azienda alimentare;
  • zona geografica: Max 1 ora di viaggio (mezzi pubblici o auto)di distanza
  • posizione desiderata: Preferibilmente responsabile del ricevimento merci/resi o altro ruolo pertinente a responsabilità di magazzino

Fatto ciò, potrei aiutarmi subito con un motore di ricerca come Google e con motori di ricerca di lavoro come Indeed, oppure attraverso linkedin

curriculum-efficace-trova-lazienda-target

Dopo aver effettuato una ricerca con le giuste parole chiave, verranno fuori gli annunci di lavoro su google, che poi con calma potrete andare a consultare.

Intanto, la prima cosa che potreste fare è sicuramente quella di andare ad analizzare il sito web aziendale, i canali social, la scheda di google my business, le eventuali recensioni in giro per il web dell'attività che siete riusciti ad idenfiticare e associare ai vostri obiettivi.

Ora scrivi il Curriculum Effice ad Hoc

Molto spesso mi sono occupato della selezion del personale per le aziende in cui ho lavorato, per miei clienti. In alcuni casi (soprattutto nel settore della formazione) mi sono occupato anche dei colloqui. Questi colloqui erano sicuramente influenzati dall'efficaci dei CV in entrata.

Quando scrivi un curriculum dovresti sapere che ti stai occupando di una vera e propria vendita! Un contenuto efficace con ogni elemento al punto giusto, con l'enfatizzazione degli elementi giusti, nel 50% dei casi convince un'azienda ad assumerti prima di avere il colloquio. Infatti, le aziende che stanno cercando una figura lavorativa specifica, devono soddisfare un bisogno primario! Non partire dal rispondere a questo bisogno significa andare fuori target, significa che probabilmente il recruiter smetterà di leggere quel curriculim in tempo abbastanza rapidi, quindi, aldilà delle pagine scritte, molto probabilmente si passerà a consultare un'altro CV

Per scrivere un curriculum efficace, non dovrai reinventare la ruota, dovrai semplicemente affidarti a tecniche di copy che nel tempo hanno dimostrato di essere super efficaci. Una di queste tecniche è sicuramente quella della piramide invertita di Nielsen

piramide-invertita-di-nielsen-copy-efficace-la-struttura

Nell'azienda target d'esempio ho individuato una necessità impellente:

La nostra azienda è alla ricerca di una figura **RESPONSABILE MAGAZZINO** che si occupi delle seguenti mansioni:

- Dirigere le fasi di ricevimento e spedizione delle merci, verificando il corretto flusso delle stesse.

- Verificare la conformità della merce in entrata

- Analizzare il layout dei magazzini per ottimizzare gli spazi e sfruttare al massimo le superfici disponibili, nel rispetto delle norme di sicurezza.

- Gestione dei movimenti interni

- Controllo delle giacenze nei magazzini e nelle celle."

Sono riuscito ad individuare le criticità che si adattano alla mia pregressa esperienze e dovrò utilizzare la parte più importante del curriculum e scriverla ad hoc: la sezione del Profilo Professionale

profilo professionale curriculum efficace
Esempio di una sezione "profilo professionale"

Nel caso d'esempio, la miglior risposta che ho cercato di contenere in "100 parole" (attenzione, non è un regola scientifica), ho cercato di scriver il mio profilo come risposta alle esigenze dell'azienda target.

"Professionista con decennale esperienza come responsabile al ricevimento merci, caratterizzato da un background informatico avanzato. Esperto nell'utilizzo di sistemi di gestione magazzino e software di tracciamento delle merci. Capacità di coordinare e monitorare le operazioni di scarico, controllo qualità e stoccaggio delle merci. Abile nel risolvere eventuali problemi tecnici legati alla gestione dei dati e nella collaborazione con il team per garantire una corretta organizzazione del flusso di lavoro."

L'importanza dell'immagine e dei colori, dell'etichetta

A questo punto, dopo aver identificato e fornito una risposta alle necessità dell'azienda, dovremmo andare configurare l'aspetto nostro curriculum, il quale dovrà essere necessariamente in linea con la mansione che desideriamo svolgere. Immaginate, ad esempio, il curriculum di un grafico identico a quello di un ragionere che ha costruito il suo CV su europass, monocolore e senza un tono persoale... no

Inutile dirlo, l'immagine del vostro mezzo busto dovrà essere presente in modo professionale, e questa immagine dovrebbe essere ridondante sui canali sociale che voi tendete ad utilizzare. L'immagine del vostro Curriculum efficace dovrebbe essere identatica a quella di linkedin, instagram e così via, perfino a quella di TikTok (dal mio punto di vista, anche i contenuti!)

leone da tastiera

Per quanto riguarda l'etichetta o la "netiquette", è buona prassi inserire i propri collegamenti social sul CV, questo perché molto spesso i recruiter vanno a scrutare. Non usare i social per creare conteunti di polemica potrebbe essere la prima cosa giusta da fare. I recruiter potrebbero farsi un'idea totalmente sbagliata su di noi. I recruiter, me compreso, vanno a sbirciare sui profili candidati, e non solo su linkedin: maggiormente su facebook ed instagram per tentare di capire chi stiamo portando all'interno della nostra azienda o di quella di un nostro cliente!

Elenca le esperienze lavorative e formative con criterio

Se nella vita ho avuto tantissime esperienze lavorative e voglio per forza inserirle nel mio curriculum, per renderlo un curriculum efficace dovrò sicuramente riorganizzare l'ordine delle esperienze, rivedere sicuramente le descrizioni.

Ad esempio, nel caso in cui io volessi concorrere in un'azienda logistica, non gli andrò ad elencare le mie ultime (ovvero digital merketer o specialista della formazione), no, partirò dalla mia lunga esperienza nel settore logistico, andando a descrivere dettagliatamente tutto ciò che può essere di fondametale importanza per l'attività che vorrei svolgere. Le altre esperienze lavorative, molto spesso, non le inserisco neanche tutte! Quindi riesco a passare da un CV di 4 Pagine ad un CV di una pagina singola, i quella pagina ci saranno tutte le informazioni necessarie all'azienda per capire chi sono (lavorativamente parlando), ci sono risposte a loro bisogni.

Conclusione e consigli

Ricordate che le persone hanno un livello d'attenzione sempre più basso, e che i recruiter sfogliano centinaia di CV al giorno, molti dei quali vengono visti davvero per 1 secondo! Inoltre, se impariamo a padroneggiare particolarmente alcune teniche di comunicazione, potremmo farci fare le domande che desideriamo e farci trovare particolarmente preparati.

Non ti resta altro che scrivere il tuo prossimo Curriculim efficace!

Alessandro Nicoli

Sono un appassionato di web design, coworker e fondatore fondatore di Hubgency. Seguo imprese individuali, pmi e start-ups nelle campagne di comunicazione e nella realizzazione delle strategie di web Marketing. Ti aspetto al Megahub di Schio.

Canali Social

Articoli Correlati

Hai bisogno di aiuto?

Se necessiti di un aiuto non esitare a chiedere. Contattami, sarà un piacere esaminare la tua richiesta e fornirti una risposta quanto prima.
Foto Alessandro Nicoli digital marketing web design cava de tirreni agropoli

Ciao!

Con chi ho il piacere di parlare?
Blank Form (#27)
Cosa faccio
Seguo le aziende nei loro progetti, studio gli obiettivi fissati e strutturo la strategia web per raggiungere la meta. Scelgo gli strumenti adeguati, formo il personale, coordino le attività web per rappresentare meglio i tuoi servizi, i tuoi prodotti, la tua filosofia.
Contatti
Alessandro Nicoli Web Agency
Tel: +39-(349)-10-65-911
Email: info[at]alessandronicoli.com

© 2023  · Alessandro Nicoli | Digital Marketing | Consulente E-commerce
P.IVA 03930030246
Link Utili
Official IBQMI Accredited Training Partner®
AN-Consulting is a registered
IBQMI Accredited Training Partner®
Privacy & cookie policy
magnifiercrossmenuarrow-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram